Finest 11TheGroup

15/06/17 - Milano, il protagonista di 'Riccanza' vittima di un'estorsione.


Lo aveva minacciato di diffondere sms a sfondo sessuale. Tommaso Zorzi organizza un incontro trabocchetto e lo fa prendere.

Tommaso Zorzi, il 23enne protagonista del programma di Mtv Riccanza, è stato vittima del tentativo di estorsione da parte di un fan di 24 anni che gli ha chiesto 10 mila euro per non divulgare alcuni messaggi a sfondo sessuale che si erano scambiati.

L'arrestato è Lorenzo Maifridi, rappresentante per una compagnia di energia elettrica, senza precedenti e con il sogno di diventare ricco. Agli agenti che lo hanno arrestato ha raccontato di aver partecipato a corsi motivazionali con l'intento di diventare un personaggio famoso e ha promesso ai poliziotti che le loro strade torneranno a incrociarsi quando sarà diventato ricco e famoso.

Milano, Tommaso Zorzi di 'Riccanza' fa arrestare fan che lo ricatta:

guarda il video del trabocchetto


 

 

Lo scorso 7 giugno Zorzi si è presentato in questura per raccontare di aver ricevuto la richiesta di 10 mila euro da parte di un ragazzo che aveva conosciuto pochi giorni prima durante una serata in una nota discoteca di Milano. Il suo coetaneo che si era presentato come fan, era riuscito a ottenere il numero di cellulare e aveva iniziato uno scambio di messaggi che in breve aveva riguardato possibili incontri sessuali. A quel punto
aveva minacciato il ricco protagonista della serie televisiva di divulgare il contenuto ma Zorzi, non per timore di un danno alla sua immagine ma per fermare sul nascere l'estorsore, si è rivolto alla polizia.

Gli agenti dell'ufficio prevenzione generale gli hanno consigliato di organizzare un incontro per la consegna del denaro nel pomeriggio del 7 giugno e in un bar di via Cadore, Maifridi è stato bloccato subito dopo aver intascato la busta con i contanti.

 

 



Mostra Tutti gli Articoli